SOS Bukavu

SOS Ospedale di Bukavu nasce dall’appello di don Alfredo Ferrari che, da Bukavu (Congo), ha segnalato con forza la gravissima situazione in cui versa il popolo della Repubblica Democratica del Congo, colpita da guerre ormai senza fine, da devastazioni, da violenze inaudite, assolutamente priva di ogni sicurezza che possa derivare da una struttura statale operante: in questo paese manca la sanità, la scuola è solo privata, quindi negata ai più; non esiste un’anagrafe, la mortalità infantile è elevatissima.

Le finalità di SOS Ospedale di Bukavu si fanno concrete attraverso il sostegno al centro nutrizionale San Giuseppe e al centro nutrizionale di Kavumu

CENTRO NUTRIZIONALE SAN GIUSEPPE

proprio il primo padiglione che si incontra entrando nell’Ospedale di Bukavu. Costruito con il prevalente contributo di SOS Ospedale di Bukavu, si è poggiato sull’infaticabile lavoro di Suor Lucia Sabbadin e di Suor Elena Albarracin e oggi di Suor Annuarite Ntakwinja che si occupa dei tantissimi bambini affetti da malnutrizione grave che arrivano da tutta la Provincia. Le necessità sono tante e ci si concentra soprattutto su:

– Cura e mantenimento dei bambini ricoverati, moltissimi provenienti da famiglie povere che vivono nelle aree rurali che non possono soddisfare nemmeno i bisogni di base come il diritto al cibo e all’istruzione dei loro figli.

– Acquistare gli alimenti base (farina di mais, soia e sorgo, zucchero, vitamine, latte, olio e altro) per la realizzazione di un alimento altamente nutritivo e digeribile, studiato dai medici dell’Ospedale, da somministrare ai bambini malnutriti in sostituzione del latte nutrizionale che non viene più fornito dall’UNICEF.

– Adozioni a distanza, per consentire ai bambini molto poveri di frequentare la scuola, pagare la retta, acquistare i libri e la divisa scolastica

CENTRO NUTRIZIONALE DI KAVUMU

costruito nel 2018/2019 dalla Suore di Santa Dorotea di Cemmo con il contributo della Fondazione Zanetti è gestito dalle missionarie dell’Istituto e dalle laiche della Fraternità Secolare di Santa Dorotea. Si trova a 50 km da Bukavu in una zona rurale molto povera. L’intervento è finalizzato soprattutto all’acquisto degli alimenti per i bambini malnutriti.

– Acquisto di riso, fagioli, olio, latte, zucchero, biscotti e vitamine

COME AIUTARE SOS BUKAVU

Puoi sostenere la prosecuzione delle attività di SOS BUKAVU in questi modi:

– Attraverso un bonifico bancario sul conto intestato a “Istituto Suore di S. Dorotea di Cemmo – ramo ONLUS” presso BPER Brescia, agenzia di Via Chiusure 333/A
IBAN IT 80 C 05387 11225 000042684713
Nella causale specificare “CN San Giuseppe” o “CN Kavumu”

– Attraverso un bollettino di versamento postale sul conto postale n. 84682970 intestato a “Istituto Suore di S. Dorotea di Cemmo – ramo ONLUS”
IBAN IT 09 C 07601 11200 0000 84682970
Nella causale specificare “CN San Giuseppe” o “CN Kavumu”

– Attraverso il 5 x1000, indicando come codice fiscale destinatario quello del nostro Istituto religioso.

 

 

Se invece desideri informazioni puoi:
– contattare la Sig.ra Angela al numero 030-3847205 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30.
– scriverci un messaggio whatsapp al numero 030-3847205

Come ci puoi sostenere

Donazione

Fai una donazione e diventa nostro benefattore


Donazioni

Progetti

Scegli il progetto che più ti sta a cuore e contribuisci alla sua realizzazione


Progetti

Sostegno a distanza

Scegli di aiutare un bambino o una comunità a distanza


Sostegno a distanza